Sicurezza Stradale dai 3 ai 6 anni

Sicurezza stradale per i bimbi

E’ stata un successo l’attività che i Giovani del Comitato di Novara della Croce Rossa hanno proposto ai bimbi della scuola materna “Regina Pacis” di Sant’Agabio a Novara.

Tra la scuola e la Croce Rossa è nata una vera e propria collaborazione che prevede 3 giornate di attività nei confronti dei più piccoli. Già qualche mese fa i giovani Volontari CRI si sono impegnati a spiegare le regole dell’igiene e della corretta alimentazione ai bimbi; ieri invece, 8 Volontari CRI hanno proposto piccole attività – sotto forma di gioco – per spiegare l’importanza della sicurezza stradale.

“Erano molto attenti i bambini,” – spiega la responsabile del gruppo giovani CRI di Novara – “mentre facevamo vedere loro alcuni semplici cartelli stradali, poi abbiamo parlato loro dell’importanza della sicurezza stradale mentre si guida una bicicletta o un monopattino, ed infine abbiamo organizzato un percorso che i bimbi dovevano percorrere rispettando la segnaletica e i cartelli stradali imparati. Gia alla seconda volta erano diventati bravissimi!

I Giovani Volontari CRI per la prima volta si sono trovati a proporre una l’attività di sicurezza stradale, coordinati dai Formatori Nazionali CRI, sono rimasti molto contenti della giornata e si sono detti stupiti dell’attenzione prestata anche dai bambini con meno di 6 anni. E’ stata per tutti una giornata arricchente. 

Il prossimo ed ultimo appuntamento i Giovani CRI proporranno ai loro amici giovanissimi “l’Ambulanza dei pupazzi”.

Contatti

Per contattare il gruppo giovani di Novara della Croce Rossa scrivere a novara.giovani@piemonte.cri.it

Centro vaccinale sala BORSA a Novara

Vaccinazioni anti Covid-19 a Novara

La collaborazione sul territorio

Il Comitato di Novara della Croce Rossa Italiana in collaborazione con il Comune di Novara, la Regione Piemonte, l’Università del Piemonte Orientale e la Fondazione Novarese del territorio, sta collaborando per rendere operativo da giovedì 3 giugno 2021 il centro vaccinale a Novara.

 

Operatività

La Croce Rossa affianca l’ASL di Novara nella gestione del centro. I Volontari CRI si occuperanno della parte logistica e di accoglienza, mentre i medici di Croce Rossa e i medici ASL si occuperanno di somministrare le vaccinazioni

 

Dove si trova

Il centro vaccinale è allestito presso la “Sala Borsa” in piazza Martiri della Libertà a Novara.

 

Ricerchiamo

La Croce Rossa è alla ricerca di Medici e Infermieri VOLONTARI per incrementare le linee vaccinali.

Per info e disponibilità contattare il numero 3756822589 

Centro vaccinale “IPAZIA”

IL CENTRO VACCINALE A S.AGABIO

attention-307030_960_720846628019

ATTENZIONE:

DAL 3 GIUGNO 2021 il centro vaccinale sarà spostato presso la Sala Borsa in piazza Martiri della Libertà a Novara

La collaborazione sul territorio

Il Comitato di Novara della Croce Rossa Italiana in collaborazione con il Comune di Novara, la Regione Piemonte, l’Università del Piemonte Orientale e la Fondazione Novarese del territorio, sta collaborando per rendere operativo da giovedì 15 aprile 2021.

 

Operatività

La Croce Rossa affianca l’ASL di Novara nelle per la creazione di questo centro. I Volontari CRI si occuperanno della parte logistica e di accoglienza, mentre i medici di Croce Rossa e i medici ASL si occuperanno di somministrare le vaccinazioni

 

Dove si trova

Il centro vaccinale è allestito presso il centro universitario per le ricerche “Ipazia” in Corso Trieste 15, angolo via Bovio a Novara.

 

Ricerchiamo

La Croce Rossa è alla ricerca di Medici e Infermieri VOLONTARI per incrementare le linee vaccinali.

Per info e disponibilità contattare il numero 3756822589 

continua l’impegno di Croce Rossa al centro IPAZIA di Novara

video credits “La Stampa”

Buon lavoro alla nuova Ispettrice delle Infermiere Volontarie

Novara, 22 maggio 2021

Importante giornata di Croce Rossa presso il Comitato di Novara della Croce Rossa. Oggi è avvenuto il cambio al vertice per il corpo delle Infermiere Volontarie. Sorella Flaviana Varisco dopo numerosi anni di coordinamento del gruppo come Ispettrice ha lasciato il posto a Sorella Laura Mattarino.

Il Presidente Paolo Pellizzari che ha ringraziato calorosamente sorella Varisco per l’impeccabile compito portato avanti e la fattiva collaborazione in questi anni e ha dato il benvenuto a Sorella Mattarino, ringraziandola per aver accettato il delicato incarico e augurandole buon lavoro.

La cerimonia solenne è stata impreziosita dalla presenza dell’Ispettrice Regionale della Infermiere Volontarie del Piemonte Sorella Marinone e la sua vice ispettrice Sorella Montiglio; entrambe hanno avuto parole di apprezzamento per il gruppo di Novara delle crocerossine, ed ha esortato a continuare le attività sul territorio nei confronti delle persone più vulnerabili.

Sorella Varisco ha salutato con affetto e commozione tutte le sorelle presenti, senza dimenticare coloro che non hanno potuto esserci, sorella Mattarino, visibilmente emozionata, ha ringraziato tutti e si è detta onorata dell’incarico che le è stato affidato.

Di seguito sono riportati alcuni passaggi dei loro discorsi (scaricabili sotto per intero

Sorelle, una parola dolce che di per sé ispira già sentimenti come amore, amicizia, solidarietà, complicità, collaborazione. Sono questi i sentimenti che in questi anni di volontariato ho visto nascere e crescere insieme a voi. Oggi è una giornata importante per me e per tutte le crocerossine di Novara: avrei voluto avervi tutte qua. […]

E’ per merito vostro che io ho potuto essere e sono quella che sono ora: una sorella che ha sempre operato con grande passione, quella che voi mi avete trasmesso. Le “mie” ex vice ispettrici Ida, Francesca e Laura, insieme abbiamo lavorato con entusiasmo e determinazione […]

Le altre collaboratrici, preziose ed indispensabili che con la loro professionalità e preparazione hanno fatto in modo che questo ispettorato riuscisse a portare a termine tanti incarichi e tanti progetti […]

mi rivolgo alla presente Ispettrice Regionale sorella Maria Rita Marinone ed a sorella Montiglio vice Ispettrice Regionale, a cui rivolgo i miei apprezzamenti e la mia stima, […]

La mia commozione aumenta ora che devo salutare il “mio” carissimo Presidente Paolo Pellizzari con cui ho ed abbiamo collaborato in questi anni con un rapporto di stima, di scambio di opinioni produttivi e di amicizia. […]

Cara sorella Mattarino passo ufficialmente il testimone. Se da una parte ho la tristezza che stia finendo un periodo importante della mia vita, dall’altra ho la certezza che ne comincerà un altro altrettanto significativo. E per la Croce Rossa, cara sorella Mattarino, tu dovrai essere esempio di lealtà, di professionalità ed un punto di riferimento importante. Questo ti auguro. Agisci col cuore, oltre che con l’intelligenza e le capacità che non ti mancano, e noi crocerossine ti seguiremo e ti sosterremo. […]

il filo conduttore di questa mia nomina è la fiducia. La fiducia che tutti voi qui presenti avete riposto in me.

 

George Mac Donald disse che “ricevere fiducia è una conquista più grande dell’essere amati” e quindi il mio impegno morale verso tutti voi è davvero importante.

RINGRAZIO Sorella Marinone per il suo modo di porsi sempre autorevole e mai autoritaria, per i suoi consigli

RINGRAZIO il Presidente Pellizzari sempre presente e disponibile, dai confronti che abbiamo avuto, ne sono sempre uscita più ricca sia a livello pratico ma soprattutto a livello morale. La sua fiducia sarà la prima da non tradire.

RINGRAZIO Sorella Varisco, che dire…da lei ho imparato tutto, grazie a lei ho ritrovato l’entusiasmo per le Sorelle e per la Croce Rossa

RINGRAZIO voi Sorelle presenti ognuna di voi è stata e sarà fondamentale in questo mio nuovo incarico…mi auguro che il vostro supporto ed i vostri consigli non vengano mai a mancare

RINGRAZIO Sorella Montiglio per i suoi consigli…giusti al momento giusto…per avermi insegnato tanto di comunicazione ma tanto anche a livello di vita…

RINGRAZIO Sorella Sponghini, ma mia Ispettrice per esserci sempre con la sua saggezza…

RINGRAZIO infine la mia famiglia, mio padre ed i miei figli che mi hanno permesso di realizzare il sogno di rientrare in Croce Rossa: questa nomina è anche loro…